ASSISTENZA LEGALE PER LA FAMIGLIA IN CRISI

AVV. ANGELA CAROZZI

FORO DI LECCO

AVV. MARTA PIOMBI

FORO DI BERGAMO

Marta Piombi Mediatrice

AVV. LORENA FANELLI

FORO DI CREMONA

AVV. MELISSA BRIZZOLARI

FORO DI BERGAMO

Titolare dal 2006 dell’omonimo Studio Legale, oggi sito in Olgiate Molgora –LC- .

Il campo elettivo di attività è il diritto di famiglia. Svolge attività di consulenza e di assistenza in materia di famiglia, minori, sia a privati che ad associazioni ed Enti. Ha ricoperto incarichi di tutore ed amministratore di Sostegno, presta consulenza legale presso Consultori Familiari ,  Enti e Associazioni.

E’ formatrice e relatrice in convegni e corsi di formazione in materia di diritto di famiglia, tutela delle persone fragili e responsabilità civile.
Socia AIAF.
Fortemente impegnata nel sociale, nel 2002 ha dato vita insieme ad altri soci fondatori  all’Associazione Punto a Capo, che offre consulenza alle persone fragili.

Ha  frequentato l’Università degli Studi di Parma con laurea Magistrale (triennale e specialistica) in Giurisprudenza.
Specializzatasi, già all’Università, nelle materie penalistiche (tesi di laurea triennale in Procedura Penale) e nel diritto di famiglia (tesi di laurea specialistica in Diritto di Famiglia), il percorso universitario si è caratterizzato di importanti esperienze linguistiche e conoscitive.

La strada lavorativa è proseguita prima nello studio del padre, Avvocato Lucio Piombi e poi sola.

L’Avv. Marta Piombi si tiene in costante aggiornamento giurisprudenziale attraverso la frequentazione di Master e Scuole di Specializzazione, ultime tra le quali il Master di Diritto del Lavoro presso l’Università Statale di Milano, il Corso di Difesa d’Ufficio presso l’Ordine degli Avvocati di Brescia e corsi di Specializzazione verso la Tutela dei Minori e verso l’analisi dei Reati Societari ed acquisendo titoli quali Gestore della Crisi da Sovraidebitamento e Mediatore Civile e Commerciale.

Sin dalla laurea ha iniziato una proficua collaborazione con il Prof. Ponzanelli, prestando il proprio contribuito per alcune pubblicazioni in tema di responsabilità civile, con particolare attenzione al tema del danno alla persona, a cui si sono unite note a sentenza sulle riviste giuridiche Danno e Responsabilità e I Contratti.

Contestualmente, è stata nominata cultrice della materia presso le cattedre di Diritto Civile e di Istituzioni di Diritto Privato del medesimo ateneo; incarico che prosegue tutt’ora.

Socia AIAF (Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori).

Ha subito abbracciato con favore la mediazione civile, conseguendo il titolo di mediatrice civile e commerciale nel 2011 ed operando sin da allora nell’Organismo Forense di Brescia e, una volta istituito, in quello di Cremona, approdando, nel 2018, presso AccademiADR.

Ha una naturale inclinazione per il diritto di famiglia e per la tutela dei minori, che la porta ad affiancare, agli aspetti tecnici e legali, grande attenzione e cura per la persona e la sua emotività.

Avvocato del Foro di Bergamo dall’anno 2012, svolge la propria attività professionale nell’ambito del diritto civile, occupandosi principalmente di diritti reali, successioni, responsabilità contrattuale e non, risarcimento danno da sinistro stradale e responsabilità medica, diritto di famiglia, materia condominiale, locazioni e recupero crediti.

Ferma sostenitrice dei c.d. Alternative Dispute Resolution, presta la propria professionalità in ambito di mediazioni, negoziazioni ed arbitrati.

Diplomatasi in clarinetto plasma musica e ADR: “Un accordo non è solo un’armonia tra note, ma un contemperamento di bisogni ed interessi reciproci”.

Avvocato, sono in crisi con mio marito, non ho ancora deciso se separarmi. Quando è il momento di rivolgersi a un legale? Posso comunque rivolgermi a Lei?

“Certamente! Potete rivolgervi a noi anche prima di aver preso una decisione definitiva! Possiamo mettere a vostra disposizione  la nostra professionalità per dirimere eventuali dubbi in ambito giuridico: sia rispetto alle questioni riguardanti i coniugi o i rapporti con i figli, sia in ambito patrimoniale. Possiamo insieme valutare quali sono gli strumenti più adatti per una separazione serena, quali ne saranno i costi, la durata e le conseguenze per arrivare consapevoli a prendere una decisione definitiva”.

Che differenza c’è tra separazione consensuale e negoziazione assistita?

“La differenza tra le due procedure è enorme. I  coniugi che scelgono la procedura di  separazione attraverso la negoziazione assistita, non dovendo comparire in udienza e  avranno la possibilità di separarsi o divorziare in tempi più brevi.

La procedura di negoziazione assistita può essere applicata sia in presenza che in assenza di figli minori, di figli maggiorenni anche non economicamente autosufficienti, di figli incapaci o portatori di grave handicap, senza limitazioni.

L’intero procedimento è seguito dai rispettivi difensori che si occuperanno di tutti i passaggi sino alla conclusione dell’iter con l’ottenimento della separazione o del divorzio e la trascrizione presso gli uffici di stato civile del comune di competenza”.

Cos’è il contratto o patto di convivenza?

“Non sussistendo una regolamentazione ordinaria generale, né speciale, da applicare alla famiglia di fatto, l’unico modo per ottenere una tutela, ad oggi, è quello di autoregolamentarsi mediante la stipulazione di patti, diretti a disciplinare taluni aspetti di natura patrimoniale al fine di evitare conflitti durante il ménage oppure al momento della cessazione del rapporto e in modo da garantire i diritti successori anche al partner.

Gli accordi possono avere la forma di scrittura privata o possono essere redatti da notaio. Tali accordi potranno disciplinare in particolare:

  1. i rapporti patrimoniali tra conviventi;
    2. la costituzione di un fondo comune per le spese effettuate nell’interesse del nucleo familiare;
    3. il versamento di una somma di denaro in caso di rottura del ménage;
    4. l’assegnazione dell’abitazione familiare.”

Contatta Avv. Angela Carozzi

Contatta Avv. Marta Piombi

Contatta Avv. Lorena Fanelli

Contatta Avv. Melissa Brizzolari

SCARICA SUBITO LA GUIDA SULLA SEPARAZIONE

Qui puoi trovare le risposte ai tuoi dubbi!

LEGGI I MIEI ARTICOLI

News e Suggerimenti utili

TARIFFARIO INDICATIVO

in collaborazione con AccademiA Family Dispute Resolution

CONSULENZA INDIVIDUALE ( colloquio 1 ora)€ 100,00
SEPARAZIONE CONSENSUALE- NEGOZIAZIONE ASSISTITA€ 1500,00
SEPARAZIONE/DIVORZIO GIUDIZIALE€ 2500,00

Ringrazio l’Avv. Angela Carozzi per avermi assistito. Siamo riusciti a convertire la nostra separazione giudiziale in consensuale trovando accordi equilibrati e tutelanti nostra figlia Elena di soli 10 mesi.

Non avevo particolari richieste per  concedere la separazione a mio marito, volevamo liberarci velocemente l’uno dell’altra! Grazie all’Avv. Carozzi è stato così! Ci ha proposto la procedura di negoziazione assistita e in 3 mesi eravamo separati!