Referente per la mediazione aziendale

AVV. ALESSANDRA GRASSI

Cos’è la Mediazione Aziendale?

Quanti conflitti interni rovinano le aziende?

La mediazione può portare grandi vantaggi all’imprenditore nella gestione e nella risoluzione delle controversie con i clienti, con i fornitori, con chiunque intrattenga rapporti commerciali. Si possono affrontare in sede di mediazione e alla presenza di un terzo con competenze specifiche in materia di recupero del credito, i problemi relativi ai ritardati o mancati pagamenti, semplicemente inserendo una clausola di mediazione nei contratti.

Inoltre, la mediazione rappresenta un vantaggio per l’imprenditore anche nella gestione dei conflitti interni all’azienda.

Quante volte vi è capitato di sentire amici che si lamentavano del capo, del collega, dell’aria che si respira in ufficio? Tralasciando conflitti derivanti da comportamenti che potrebbero configurare un reato, come vengono risolti generalmente i confitti all’interno di un’azienda? Molto spesso rimangono nei corridoi degli uffici, vengono bisbigliati da scrivania in scrivania ma non hanno un posto naturale in cui vengono affrontati e gestiti. Si tratta per la maggior parte di conflitti emotivi che non vengono portati a livello di causa.

Il ricorso alla mediazione all’interno di un’azienda dovrebbe avere lo scopo di un intervento preventivo e la riduzione dei conflitti .

Le proposte di AccademiAdr

RISOLUZIONE DEI CONFLITTI ALL’INTERNO DELL’AZIENDA

I nostri mediatori sono conflict navigators: permettigli di venire in azienda ad aiutare i dipendenti a riconoscere il nucleo del conflitto e per ripristinare la capacità di comunicare.

Il “navigatore di conflitti” fornisce il suo supporto basandosi sui metodi della mediazione e del coaching.

Non è forse il momento di consolidare l’attività di risoluzione delle controversie?

Apri la tua azienda ai “conflict manager” di AccademiAdr!

 

RECUPERARE I TUOI CREDITI

In un momento in cui il fenomeno dei mancati pagamenti sta diventando un fattore di elevata criticità, acquisire le giuste strategie per la gestione e il recupero dei propri crediti è fondamentale per la sopravvivenza dell’azienda.

Per il debitore l’insoluto è una piccola somma che non cambia mai nel tempo. Per l’azienda creditrice invece è un grande danno che aumenta con il passare de tempo, sottoponendola al rischio di un dissesto.

E’ necessario prevenire queste situazioni ed affrontarle nel modo giusto.

Prevenzione e azione non sono la stessa cosa: hanno forme diverse, tempi e modalità differenti.

Un buon imprenditore però le usa entrambe al meglio e soprattutto sa come metterle adeguatamente in relazione per mantenere la salute finanziaria della propria azienda.

Con il percorso di mediazione aziendale, dedicato in modo specifico al recupero crediti, AccademiAdr fornisce tutti gli strumenti necessari per adottare strategie efficaci per il sollecito, il recupero e la gestione del credito insoluto.

Percorso di mediazione aziendale per il recupero dei crediti

 

  1. DIFENDERSI CON LA PREVENZIONE: le informazioni e i mezzi di pagamento sicuri e l’organizzazione dell’azienda. Utilizzare internet per acquisire le informazioni utili per valutare un’azienda.
  2. PASSARE ALL’AZIONE: strategie per condurre la telefonata, scrivere i solleciti, ottenere una proposta dal debitore.
  3. QUANDO CONVIENE ANDARE IN TRIBUNALE: le azioni legali più efficaci, valutazione dei tempi e dei costi, i documenti necessari. Cosa si può fare senza assistenza legale.
  4. CI SONO ALTRE STRADE? vantaggi e opportunità della mediazione civile commerciale, in particolare di quella online. La cessione dei crediti. L’assicurazione. Il factoring.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi